Rimborso cessione del quinto: Chi paga il prestito in caso di morte

Quando si decide di chiedere un prestito con cessione del quinto bisogna considerare numerosi aspetti, tra questi bisogna anche interrogarsi riguardo il rimborso cessione del quinto in caso di morte. Infatti è sempre bene considerare qualsiasi eventualità quando si progetta l’accesso al credito, soprattutto in considerazione degli eventuali rischi che potrebbero poi ricadere sugli eredi.

Rimborso cessione del quinto: chi lo rimborsa in caso di morte del beneficiario?

La domanda su cosa accade al prestito in caso di morte del beneficiario può avere molte risposte a seconda della tipologia di prestito. Nel caso di cessione del quinto dello stipendio o della pensione, per esempio, non c’è da preoccuparsi atteso che come abbiamo già detto in Cessione del quinto: cos’è e come funziona? L’erogazione della cessione è subordinata alla sottoscrizione di un contratto assicurativo vita, che tutela sia il beneficiario e i suoi familiari, sia l’ente erogatore. Nel caso dei prestiti con cessione del quinto, infatti, l’assicurazione sul prestito è obbligatoria per legge.

In realtà, la stipula di una polizza assicurativa ricorre nella maggior parte dei casi. Alla stipula del prestito, vengono inserite delle coperture assicurative, per tutelare la banca o la società finanziaria dal rischio d’insolvenza del cliente. In mancanza di assicurazioni sui finanziamenti, gli eredi che non abbiano rinunciato all’eredità sono chiamati a saldare i debiti del defunto.

Come anticipato, mentre nel prestito con cessione del quinto la copertura assicurativa è obbligatoria, negli altri casi di prestiti personali queste sono facoltative. In generale, le coperture assicurative che è possibile associare ai prestiti sono di due tipi:

  • le polizze a copertura del credito, dette anche Cpi (Credit Protection Insurance);
  • le polizze accessorie.

In presenza di una di queste polizze, in caso di decesso, l’assicurazione provvede a rimborsare la banca. Nel momento in cui si verifica questa situazione, l’assicurazione Cpi provvede all’estinzione completa e anticipata del prestito.



Lascia un commento