Mutui, Brexit fa lo sconto «Fissi» ancora più giù

Brexit: c’è anche chi ci guadagna. E’ il caso di chi sta accendendo un mutuo a tasso fisso e che, a seguito dei risultati del referendum inglese, può trovare le condizioni migliori di sempre: l’Eurirs a 20 e 30 anni, parametro che di norma determinano il costo dei finanziamenti a rata prefissata, dopo l’esito della consultazione è precipitato per entrambe le durate, allo 0,75%……



Lascia un commento