Home staging | Vendere la casa più in fretta e al prezzo desiderato

La prima impressione è da sempre quella più importante ed è per questo fondamentale che essa sia un’ottima “prima impressione”. L’Home staging è la tecnica di marketing il cui scopo è letteralmente la “messa in scena della casa” , quindi essenzialmente migliorare la presentazione di un immobile, mettendone in risalto i suoi pregi e potenzialità, per poterlo vendere al prezzo migliore e nel più breve tempo possibile.

Mettiti in risalto nell’offerta di immobili
L’home staging permette di far emergere una proposta immobiliare in un’offerta che ha superato di molto la domanda, spingendo i prezzi verso il basso.

Di conseguenza i tempi di vendita si sono dilatati e sono aumentati gli “sconti” in fase di trattativa, proprio le cose che l’home staging punta a contrastare.

Seppur si tratti di indicatori in miglioramento, Nomisma registra una permanenza media sul mercato delle case usate di oltre 6 mesi e una differenza del 14% tra il prezzo richiesto e quello alla fine della trattativa.

«Secondo un’elaborazione sui casi trattati dai nostri associati – dice Fosca de Luca, presidente di Home staging lovers – le case sottoposte a home staging si vendono in 54 giorni con uno sconto medio del 4 per cento».

Dati da prendere con le pinze, perché si riferiscono a un universo di nicchia formato da poche centinaia di operatori (o forse sarebbe meglio dire “operatrici”, visto che si tratta per la quasi totalità di donne, la maggior parte provenienti dal mondo dell’architettura e dell’interior design)…..



Lascia un commento